Blog

L’autunno alchemico: la volontà di ferro che sviluppa il Sè

L’autunno alchemico: la volontà di ferro che sviluppa il Sè

Alle prese con l’equinozio d’autunno che segna la fine della stagione estiva e l’inizio di quella autunnale, scatta la solita immagine allegorica che conosciamo tutti: foglie secche che preparano il distacco dagli alberi su cui hanno fatto esperienza di maturazione. Sfondo emozionale: nostalgia, talvolta tristezza, profonda melanconia.

Non deve stupirci: noi non abbiamo mai familiarizzato con la reale essenza della morte o di qualcosa che in generale perisce solo per preparare il terreno a qualcosa di più funzionale alla vita. Se ci pensi, non ci appartiene culturalmente e dobbiamo accettarlo. Ma ciò non significa che non possiamo cambiare il  paradigma

leggi tutto